Risoluzione 800x Risoluzione 1024x
Stampa Mobile
Logo
Scoutismo >> Lo scopo

Lo scopo dello scautismo

 

Il Movimento Scaut Svizzero (MSS) è membro di due organizzazioni mondiali scaut, e più precisamente di WOSM (World Organisation of Scout Movement), misto, e WAGGS (World Association of Girl Guides and Girl Scouts), femminile.
I fondamenti del MSS si basano su quelle delle due associazioni mondiali ed esprimono il loro scopo nell’idea dello sviluppo globale.

 

Questa globalità è espressa dalle cinque relazioni:

 

Prima relazione Seconda relazione Terza relazione Quarta relazione Quinta relazione

La relazione

con se stessi

La relazione

con il proprio
corpo

La relazione

con gli altri

La relazione

con le cose

La relazione

spirituale




Tramite le attività che vengono proposte, il movimento scaut cerca di sviluppare:

 

Prima relazione La relazione con se stessi : essere critici verso se stessi e coscienti del proprio valore
Lo scautismo invita i propri membri a prendere in mano la propria vita. Aiuta a forgiare una propria opinione e ad assumersi delle responsabilità, rimanendo comunque critici verso se stessi. Permette pure di prendere coscienza delle proprie possibilitàe dei propri limiti, di imparare a tenerne conto e di impegnarsi a superarli, sviluppando anche una buona fiducia in se stessi che permette di affrontare gli eventi della propria vita.
Seconda relazione La relazione con il proprio corpo: accettarsi ed esprimersi
Lo scautismo invita i giovani a prendere coscienza del proprio corpo e a vivere emozioni e sentimenti. Offre un ambiente e un attività che aiuta a scoprire ed accettare le possibilità, i limiti e i bisogni del proprio corpo. Il movimento scaut sprona a prendere cura del proprio corpo con un’adeguata attività fisica e manuale e seguendo un’igiene e un’alimentazione corretta.
Terza relazione La relazione con gli altri : incontrare e rispettare gli altri
Lo scautismo insegna a vivere nella società, sia in piccoli gruppi sia nella comunità dei cittadini del mondo. Insegna a condividere, ad essere aperti a quello che ci viene dato dagli altri e a rispettare la loro integrità, anche se sono diversi. Con lo stesso spirito, lo scautismo insegna ad aiutare gli altri, ad assumersi delle responsabilità, a prendere delle decisioni insieme e a rispettarle.
Quarta relazione La relazione con le cose : essere creativi e rispettare l’ambiente
Lo scautismo porta alla scoperta del mondo, della sua bellezza e dei suoi segreti. Permette di capire l’influenza delle persone sull’ambiente e le impegna a proteggerlo. Insegna ad utilizzare le risorse con criterio e a vivere con dei mezzi semplici. Lo scautismo sviluppa la creatività e il senso pratico di ogni singolo individuo, in modo che possa creare e sperimentare.
Quinta relazione La relazione con Dio, spirituale : essere aperti e riflettere
Lo scautismo offre un sistema di valori morali e spirituali che portano un sostegno e un orientamento per la vita. Incita a riflettere e ad interrogarsi sui valori in base alle esperienze, buone o cattive, che si fanno durante tutta la vita. Molti percepiscono una presenza divina. Sulla base di questa riflessione e di queste domande, si può forgiare un ideale e un’etica personale solida che da un senso alla vita.
Tratto da:"Profili di branca"del MSS
Valid XHTML 1.0 Strict   PHP powered   Valid CSS!   MySQL powered   SCOUT CLARO Design   Hosting by Servertown